Incurabili, De Luca: “Pronti 17 milioni, ma serve aiuto MIbac”

Prima il crollo di una volta nella Chiesa Santa Maria del Popolo degli Incurabili (leggi qui: https://bit.ly/2YTcGMT) , poi il conseguente trasferimento delle attività presso altre strutture ospedaliere (leggi qui: https://bit.ly/2Uyf8dh) hanno fatto dell’Incurabili il centro della cronaca sanitaria campana delle ultime settimane.

Quale sarà il destino dell’antico presidio del Centro storico di Napoli?

Sulla vicenda si è espresso il governatore Vincenzo De Luca: “Sono pronti 17 milioni di euro, ma il Ministero della Salute dorme”.

“Già da un anno la Regione Campania ha proposto al Ministero un progetto per il recupero degli Incurabili,a  cui non è stato dato riscontro”.

“Sosterremo gli Incurabili – conclude De Luca -  tenendo conto che ci sono anche altre risorse non utilizzate negli anni passati relative al grande progetto Centro storico di Napoli”.

Questo sito utilizza cookie a scopi funzionali ed analitici. Possono essere presenti anche cookie di profilazione di terze parti. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.