Asl Napoli 1, sospeso il concorso per TSRM

Il Tar Campania accoglie il ricorso di circa venti persone e ha disposto la sospensione dell’avviso pubblico indetto dall’Asl Napoli 1 Centro per la copertura di 20 posti di TSRM e del concorso pubblicato dalla stessa azienda per la copertura dei medesimi posti. 

La prima procedura prevedeva un’assunzione a tempo determinato per la durata di sei mesi, eventualmente rinnovabili e un’assunzione a tempo indeterminato per i vincitori del concorso.

A presentare ricorso sono stati gli idonei non vincitori di precedenti procedure concorsuali indette da strutture del Sistema sanitario regionale campano. 

 Secondo il Tar Campania, l’Azienda sanitaria provinciale di Napoli ha errato a indire un nuovo concorso se sono in essere graduatorie composte da candidati le cui competenze sono già state accertate. 

Sarà nostra cura tenervi aggiornati sui futuri sviluppi della vicenda.

Questo sito utilizza cookie a scopi funzionali ed analitici. Possono essere presenti anche cookie di profilazione di terze parti. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.