Assicurazione obbligatoria, il Tar Piemonte accoglie ricorso contro Federazione

Con una sentenza del 3 gennaio 2019 il Tar Piemonte accoglie il ricorso di alcuni colleghi tsrm iscritti all’Ordine di Torino – Aosta – Alessandria – Asti avanzato contro l’assicurazione professionale obbligatoria imposta dalla Federazione Nazionale Ordini Tsrm-Pstrp (leggi qui: https://www.giustizia-amministrativa.it/cdsintra/cdsintra/AmministrazionePortale/DocumentViewer/index.html?ddocname=MMLHV4VB46UZVRGVTFVZJCV5II&q=beux)

Occorre precisare che anche il nostro Ordine, all’epoca Collegio Tsrm Na-Av-Bn-Ce, si era opposto ai dettami della Federazione, la quale in seguito alla stipula di un accordo con la Compagnia assicuratrice, ha imposto a tutti i tsrm italiani la sottoscrizione di un contratto assicurativo collettivo per un premio annuale di 30 euro.

La situazione ha portato all’apertura di numerosi contenziosi contro la Federazione, come dalla stessa fatto presente nel corso del Consiglio nazionale di ottobre 2018.

Dal canto nostro, anche alla luce di 50 casi di apertura di sinistro che riguardano i TSRM portati a nostra conoscenza nel Consiglio nazionale di ottobre scorso ,nel corso dell’Assemblea degli iscritti del 31 ottobre 2018, è stato deciso di includere la polizza assicurativa nella quota annuale, fissando il contributo a 130. Una quota che vi sarà recapitata nei prossimi giorni con il MAV della banca Monte dei Paschi di Siena.

Si rimane comunque in attesa delle determinazioni della Federazione in merito, che ha già ribadito quanto segue in risposta al pronunciamento del Tar Piemonte: “In base alle sentenze in oggetto, restano confermati: l’obbligo assicurativo in capo ai professionisti; la validità ed efficacia della polizza in essere; la efficacia dei versamenti del contributo di iscrizione all’albo comprensivo della quota del premio assicurativo al fine di godere della copertura assicurativa; l’obbligo di verifica da parte degli Ordini del rispetto dell’obbligo assicurativo da parte degli iscritti” si legge nella nota, che trovi al seguente link: http://www.tsrm.org/index.php/sistema-di-protezione-e-polizza-assicurativa-sentenze-tar-piemonte-sez-ii-3-gennaio-2018-nn-15-e-16/).

Questo sito utilizza cookie a scopi funzionali ed analitici. Possono essere presenti anche cookie di profilazione di terze parti. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.