Avviso dirigenza Cardarelli, fissata l’udienza per discussione ricorso

26 febbraio 2019: questa è la data in cui verrà discusso presso il Tribunale di Napoli – sezione Lavoro il ricorso presentato dal alcuni tsrm nostri iscritti contro l’AORN Cardarelli.

Il ricorso, presentato tramite gli avvocati Antonello Tornitore e Giuseppina Campolo, riguarda l’illegittimità dell’avviso pubblico indetto dall’azienda sanitaria in questione, per soli titoli e colloquio, ad un Posto di Dirigente delle Professioni Sanitarie.

La procedura selettiva è stata indetta in ossequio a un atto aziendale che viola le disposizioni legislative vigenti, in quanto prevede “l’istituzione di un’unica struttura dirigenziale complessa, per il complessivo governo di tutte le funzioni e competenze afferenti alle diverse professioni sanitarie istituite con la legge 251/2000”.

Stando alla normativa regionale e nazionale di settore - frutto di un processo di professionalizzazione e di conseguente autonomia della sfera tecnica nell’ambito sanitario -devono essere, invece, previste quattro aree dirigenziali all’interno di un’azienda ospedaliera: infermieristica e ostetrica; tecnico sanitaria; della riabilitazione e, infine, della prevenzione.

 Per ognuna di queste deve essere nominato un dirigente.

Attendiamo l’esito della discussione e sarà nostra cura tenervi aggiornati sulla vicenda.

Questo sito utilizza cookie a scopi funzionali ed analitici. Possono essere presenti anche cookie di profilazione di terze parti. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.