Formazione, incontro a Salerno il 28 settembre

Si terrà a Salerno, sabato 28 settembre 2019, dalle 9,30 alle 12,30, un confronto tra gli Ordini Tsrm Pstrp e i professionisti iscritti che si occupano della formazione dei Tecnici sanitari di radiologia medica. “I corsi di laurea in Trmir (Tecniche di radiologia medica, per immagini e radioterapia), sono fondamentali nella formazione del Tecnico sanitario di radiologia medica - scrivono al nostro Ordine il professor Salvatore Cappabianca e il dottor Stefano Da Dalt

- cruciali nella crescita di una categoria che ha come fine ultimo quello di fornire, operando nell’ambito del sistema salute italiano, la migliore assistenza possibile alle persone”.

La Commissione nazionale dei corsi di laurea Trmir e la Federazione nazionale degli Ordini Tsrm e Pstrp sono fermamente convinti che dal confronto tra i professionisti che si occupano della formazione dei Tsrm e gli Ordini possono nascere idee e azioni di miglioramento dei nostri corsi, al fine di aumentarne la qualità e l’efficacia. Da qui la programmazione di tre incontri, distribuiti sul territorio nazionale, per favorire il confronto tra gli addetti ai lavori (direttori e coordinatori di Corsi di laurea) e gli Ordini (Presidenti o delegati alla formazione universitaria), i primi a essere interessati al loro corretto funzionamento e pertanto chiamati a esprimere un parere sulla loro efficacia (durante l’incontro con le parti sociali) e, per certi aspetti, a vigilare sulla qualità della formazione dei futuri TSRM.
Il terzo di questi tre incontri, organizzato in collaborazione col nostro Ordine provinciale, si terrà dunque a Salerno sabato 28 settembre 2019, dalle ore 9.30 alle ore 12.30, presso il Salone di rappresentanza di Palazzo Sant’Agostino, sede della Provincia, in via Roma, 104.

Questo sito utilizza cookie a scopi funzionali ed analitici. Possono essere presenti anche cookie di profilazione di terze parti. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.