Quota annuale, il 17 luglio cancellazione per 80 tsrm

La missiva ricevuta dalla Federazione Nazionale Ordini Tsrm (in allegato) obbliga questo Ordine ad avere il pugno duro nei confronti dei propri iscritti morosi, pena il rischio di commissariamento.

Sono 80 gli iscritti che il prossimo 17 luglio rischiano la cancellazione dall’Ordine. In seguito si provvederà a darne comunicazione ai rispettivi datori di lavoro per le azioni conseguenti, quali il licenziamento.

Partirà, quindi,a breve il terzo avviso per il recupero delle quote annuali non corrisposte.

Pertanto, si invitano tutti i colleghi non in regola con gli obblighi di iscrizione a saldare il contributo di 110 euro, comprensivo della mora di 10 euro.

Questo sito utilizza cookie a scopi funzionali ed analitici. Possono essere presenti anche cookie di profilazione di terze parti. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.