Federazione:“Chiediamo di entrare nell'osservatorio sicurezza operatori sanitari”

Logo Federazione Ordini TSRM PSTRP

“Sono ampiamente documentate situazioni in cui professionisti tecnici di radiologia medica, di laboratorio di patologia clinica, della riabilitazione, fino ai professionisti della prevenzione negli ambienti di vita e di lavoro sono stati oggetto di aggressioni fisiche e verbali, oltre che di minacce”.

È quanto si apprende nella nota del presidente della Federazione Nazionale degli Ordini dei TSRM, Alessandro Beux e della referente del Comitato Pari Opportunità, Barbara Pelos.

La richiesta è quella di un “coinvolgimento ufficiale” della Federazione al tavolo permanente dell’Osservatorio per la garanzia della sicurezza e per la prevenzione degli episodi di violenza ai danni di tutti gli operatori sanitari, istituito di recente dal Ministro della Salute, Beatrice Lorenzin.

Il nostro Ordine, istituito con la legge 3/2018, rappresenta 19 professioni sanitarie: “Il nostro coinvolgimento – prosegue la nota – al fianco dei rappresentanti professioni infermieristiche e ostetriche può essere utile per il monitoraggio degli eventi oggetto di studio.

Questo sito utilizza cookie a scopi funzionali ed analitici. Possono essere presenti anche cookie di profilazione di terze parti. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.